Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
DSC_0039
DSC_0372
DSC_0373
DSC_0395

Il Covo dei Cavalieri

Menù Normanno della condivisione

C’è in Piazza Tribuna, fatato spazio posto nel cuore del centro antico e che fa da ingresso alla Cittadella vescovile, un piccolo, raffinato ristorante dove gli ospiti si sentono trasportati indietro nel tempo, coevi del duca Ruggero. Cucina a vista, pochi posti a sedere, imponenti arcate con i tavoli eleganti e ben distanziati in modo da permettere di conversare tranquillamente e, per quelli colpiti dall’inesorabile freccia di Cupido, sussurrarsi – occhi negli occhi e mani nelle mani – promesse d’amore eterno. Preferibilmente, quando la stagione lo consente, nella fiorita piazzetta arricchita da una fontana pubblica in ghisa degli anni ’30: ricordo di quando avere l’acqua corrente in casa era un lusso e bisognava attingerla all’esterno. A pochissimi metri, a conferire ulteriore fascino si erge l’imponente Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta, il più grande monumento religioso d’epoca normanna della Calabria. Location ideale per scordare affanni, angosce e rituffarsi, rigenerati, nella vociante contemporaneità che si accompagna ad un menù con piatti semplici e genuini, preparati con prodotti stagionali ed a chilometro zero, espressione dell’eccellenza gastronomica geracese: pasta fresca fatta in casa, polenta con ragù di salsiccia, polpette, tagliata di carne, dolce alla mandorla con granella di pistacchi.  Diceva Voltaire: “Nulla sarebbe più faticoso che mangiare e bere se Dio, oltre che una necessità, non ne avesse fatto un piacere”.

SIAMO TUTTI RUGGERO
A tavola nascono passioni, si rinsaldano amicizie, si dimenticano rivalitià e rancori. Condividere il cibo è un gesto intimo, d’amore e di accettazione dell’altro, dove il “noi” si sostituisce all’“ego” imperante. E, sicuramente sarà stato così anche per Ruggero ed il fratello, il duca Roberto il Guiscardo, che avranno celebrato la loro riconciliazione con un sontuoso banchetto, alla presenza dei sudditi. Condividi con chi ami le degustazioni Normanne che ti propone Patrizia nel suo delizioso Bistrot.

Experiences
Il Covo dei Cavalieri: degustazioni Normanne da condividere con chi ami
€ 35,00 (per due persone coperto incluso, bevande escluse)

Info and contacts
Bistrot des Artistes
Piazza Tribuna, 13 – Gerace
Patrizia Cataldo +39 320 4341027
bistrotdesartistesgerace@gmail.com